L’uovo e il Castello

Il castello più antico di Napoli,  dove realtà e leggenda si intrecciano più volte, dista ormai un centinaio di metri. Poche gocce leggere piovono dall’alto e il vento fa percepire la sua presenza, ma con ancora soffi clementi, quasi piacevoli. 

Quando mancano una manciata di passi e la pioggia comincia ad essere più invadente, posando il suo sguardo un po’ più a destra (ndr – immagine 2), l’occhio è rapito, d’improvviso, da un’istantanea dai contenuti altamente suggestivi. Ha le parvenze di un quadro, ma non lo è.

Un mare per nulla silente batte su roccia, mentre lassù, nuvole e sole si dividono il cielo.

14971185_1095665447215156_168159237_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...